Incontro con Gilberto Salmoni

21.03.2018

Giovedì 25 Gennaio,in occasione della Giornata della Memoria, si è svolto presso l'Aula Magna del IC. FLORIANI di Recoaro Terme un incontro con Gilberto Salmoni, un sopravvissuto del campo di concentramento di Buchewald (Germania).

L'incontro è stato organizzato in collaborazione con il segretario generale SPI CGIL Vicenza Igino Canale che ha intervistato l'ospite per la prima parte dell'incontro; nella seconda parte sono stati gli alunni ad interagire con lui.

Dal racconto di Gilberto Salmoni sono emersi aspetti salienti della sua storia: fu arrestato a Genova dalla guardia della Repubblica di Salò il 17 Aprile del 1944 assieme alla sua famiglia. Fu poi deportato a Buchewald solo con il fratello, i genitori e la sorella furono invece mandati ad Auschwitz.

Ha descritto alcune attività che svolgeva con gli altri detenuti nel campo: al mattino si alzavano presto per poi andare a lavorare nei campi. I tedeschi fecero ricostruire ai prigionieri il campo bombardato poco prima del loro arrivo e anche sistemare un tratto di binari del treno.

L'11 aprile 1945, in seguito alla caduta dell'esercito nazista, gli Americani liberarono i prigionieri del campo.

Il signor Salmoni ha sottolineato che subito dopo l'esperienza traumatica da lui vissuta, proprio per lo chock subito, non è stato in grado di parlarne per diversi anni. In seguito, comprendendo la necessità di far ricordare a tutti quello che è successo, in particolare la crudeltà dell'uomo verso altri uomini, il signor Salmoni ha iniziato a raccontare la sua straziante esperienza, in convegni appositamente organizzati.Per questo motivo i ragazzi hanno colto maggiormente l'importanza dell'incontro a cui hanno assistito con grande interesse e partecipazione.