E' nata Maria Sandri! E noi intervistiamo il papà, il nostro prof. Davide Sandri!

20.04.2018


1 Quando è nata la bambina?

Il 4 Aprile 2018 alle ore 3:08 del mattino.

2 Come si chiama sua figlia?

Maria Sandri.

3 Chi ha scelto il nome? Per quale motivo questo nome?

Entrambi, è un nome che ci piaceva ma l'ha proposto mia moglie. All'inizio si pensava al nome Maria Chiara o ad altri composti ma alla fine si è optato per un nome corto.

4 Ha assistito al parto? Com'è stato?

Si, è stata un'esperienza forte ed emozionante perché il parto è molto doloroso e anche nel vedere la persona a cui vuoi bene star male non è una cosa da poco. E' stato lungo ma alla fine tutto è andato bene. Durante il parto bisogna sostenere ed incoraggiare la madre.

5 Come sta ora sua moglie?

Ora sta bene anche se a volte si sente stanca e un po' dolorante, soprattutto quando siamo tornati dall' ospedale. Anche emotivamente sta bene nonostante ad ogni ora bisogna occuparsi della bambina. Ma anche il papà deve aiutare (pulire la casa, tenere in braccio la bambina mentre dorme).

6 Che carattere ha sua figlia?

Si fa capire quando vuole o non vuole qualcosa piangendo in modo convinto, ma anche ti osserva e ti scruta ed è sempre affamata.

7 Come vi sentite ora che siete una famiglia?

La figlia ha cambiato la vita dando un'idea di pienezza perché si è riusciti a creare una nuova vita, perché si è fatta una nuova creatura. Ci si sente completi, è un evento che lega come coppia. È stata un obiettivo e una nuova tappa che influenza la vita di entrambi. Una nuova ricchezza senza la quale ci si trova vuoti.

8 Quando avete saputo il sesso del nascituro?

Alla 2° ecografia, il dottore ce l'ha detto subito.

9 Come avete organizzato la cameretta?

La cameretta è in costruzione. Ora ci sono le cose essenziali: fasciatoio, culla, lettino antico in ferro battuto dell'800. È ancora in allestimento ma ci sono pupazzi e fiocchi rosa.

10 Come passa la notte?

La notte mangia due, tre volte ma dorme abbastanza. A metà nottata si cambia il pannolino ma la bambina a volte dorme nel lettone. È sempre un dormire mezzo sveglio col pensiero rivolto alla bambina. Dormiveglia. Notte mai continua.

11 Com'è fisicamente la bambina?

È 46 cm ma è cresciuta in 20 giorni, 2,89 kg circa ma è calata perchè la mamma non ha avuto subito il latte. Ha già recuperato il peso.

12 Chi ha scelto i vestiti per la bambina?

Tanti arrivati dalla cuginetta, altri regalati e altri comprati. Ma si provvederà a farle l'intero armadio.

13 I nonni vi aiutano nell'accudire la bambina?

Si, sono molto disponibili. I nonni materni sono più lontani ma quelli paterni sono più vicini e disponibili soprattutto per aiutare la mamma (se la bambina è d'accordo); più avanti saranno di sicuro comodi per aiutare (stirare, fare la lavatrice...)

14 In che futuro sperate per vostra figlia?

Si spera in un futuro felice nelle scelte e nel percorso scolastico ma è chiaro che il desiderio è quello che cresca felice e aiutarla nelle scelte più giuste. Un futuro di scelte condivise, ma bisognerà scoprire il carattere e la personalità.